Acido Ialuronico o Sale Ialuronato? - Tutta la verità!



Tanto agognato da chi dopo i 25 vuole prevenire le prime rughe o chi lo scopre dopo gli 'anta e vuole il fluido miracoloso. Sto parlando dell'acido ialuronico, chi di voi lo usa?

Bene, con questo post credo che smonterò le idee alla maggior parte di voi, convinte di avere tra le mani un prodotto e che invece ne hanno un altro, simile ma pur sempre diverso. 

Il 99% in genere rimane un po' sbalordita, voi?

Bando alle ciance, vi spiego dove voglio arrivare.

L'acido Ialuronico è speciale perchè tra le tante proprietà ha quella di levigare la pelle, stimolare la produzione di collagene e ridensificare l’epidermide. Un vero elisir di bellezza, un anti-age, che però costa molto e si utilizza puro solo nella chirurgia estetica, con iniezioni che, appunto, costicchiano.

Nei normali cosmetici che si usano quotidianamente, spesso non troviamo l'acido ialuronico, perchè altrimenti i costi leviterebbero e...chi li comprerebbe più? Al suo posto, troviamo il sodium hyaluronate, un'alternativa valida, ma molto più economica.

Quando infatti leggete sulla confezione del prodotto "con acido ialuronico", andate a leggerne l'INCI. Rimarrete sorprese di come per il 90% di essi la dicitura è ingannevole e troverete il sodio anziché il corretto acido. Se proprio quest'ultimo è presente, sarà nelle posizioni più basse, quindi in quantità troppo basse perchè effettivamente possa agire in modo ottimale.

Discutibile come strategia di vendita, lo so, per questo lo scrivo sul blog. Avrò sicuramente scoperto l'acqua calda, ma non fa male scriverlo ;-)

Dopo questa premessa, badate bene di non demonizzare il sodium hyaluronate.
Ha proprietà umettanti e veicolanti, ciò vuol dire che trattiene l’acqua all'interno dell’epidermide, mantenendone il giusto tasso di umidità.
Forma una sorta di “film” sulla pelle, non occludente come quello dei siliconi, che mantiene la pelle ben idratata per molte ore, regalando anche un bell’effetto “lifting. Non è proprio un anti-age, ma aiuta a prevenire le rughe idratando a fondo la pelle.

Si può usare da solo, prima della vostra crema, senza nessuno problema, in qualsiasi periodo dell'anno.

La consistenza è simile ad un gel, perchè di norma il sodio ialuronato è una polverina che idratandosi con acqua diventa simile ad un gel.

Occhio però ai prodotti che vi dicono che è "puro". Molti hanno tratto in inganno anche me. Per verificare questo aspetto, basta andare a vedere nell'INCI, dove dovrebbero esserci solo questi ingredienti: Aqua, Sodium Hyaluronate (1%)

Chi scrive che è puro e non mette nell'INCI solo questi due ingredienti è un pinocchio!

Ovviamente gli altri prodotti non saranno malvagi e faranno bene, ma io non mi fiderei più di un'azienda che scrive puro e poi ci mette anche altro. Voi?

Vi lascio anche una lista dei prodotti puri che ho trovato in rete (basta cliccare sul nome)


ahah! Ebbene si, ho trovato solo questo...voi ne conoscete altri?

P.S: Esistono anche degli integratori di acido ialuronico, da prendere seguendo le rigorose istruzioni che trovate all'interno della confezione.




Nessun commento