Ti senti più Bronde o Ronze? - Tendenze primavera/estate 2015


Ciao ragazze! Bentornate sul mio blog!

Oggi volevo parlarvi di una tendenza che sta prendendo piede e che sarà la protagonista di questa primavera ed estate 2015.

Finalmente c'è un po' di sole che riscalda, che fa venire voglia di uscire, prendersi un bel gelato e godersi la natura che fa rifiorire tutto intorno a noi. Il bel tempo ci fa venire voglia anche di cambiare look, di voltare pagina e di lasciarci alle spalle questo grigio inverno!

E noi donne sappiamo come cambiare look, non è vero? Andiamo dal parrucchiere e zac!, ci sentiamo persone nuove!

Per aiutarvi nella scelta del vostro nuovo look, volevo farvi conoscere queste due nuove colorazioni, un mix di tonalità per avere un colore fantastico: il Bronde e il Ronze.

BRONDE 
Come si capisce anche dal nome, il Bronde è una tendenza che mixa il castano e il biondo e già moltissime donne dello spettacolo non ne possono fare a meno!
Eh già, perché dona un effetto molto naturale e illumina il viso. 
Il trattamento è di certo personalizzabile e modulabile, il tutto dipenderà anche da vostro colore naturale

Come viene fatto?
Con la sovrapposizione di un prodotto schiarente a diversi volumi sulla vostra chioma. La tecnica prende il nome specifico di "disuniformizzazione" al termine del quale vengono applicate delle gocce pigmentate con le quali si ricerca il bronde più adatto a voi.

Per chi è adatto?
Beh, a tutte, ragazze! Non c'è neanche un limite d'età, ma solo il limite imposto dal vostro personale gusto estetico. 
In genere questo colore andrà a valorizzare la carnagione (soprattutto quella olivastra), i vostri lineamenti e i vostri occhi...quindi affidatevi ad un parrucchiere che ne sa, oppure che vi conosce bene come i suoi capelli! ;)

RONZE
Il Ronze invece mixa il rosso e il bronzo, per ravvivare chi ha un colore già tendente al rosso.
Rispetto al Bronde, si hanno meno giochi di sfumature e meno movimento, ma il colore è sicuramente molto affascinante e sexy.

Come si realizza?
Essendo una tinta omogenea, prende tutta la capigliatura, dalla radice alle punte. L'effetto finale è glossy.

Per chi è adatto questo colore?
Rispetto al Bronde, il Ronze non è adatto a tutte. Sono privilegiate le ragazze che hanno una carnagione chiara. Se volete osare, valutate bene un possibile risultato finale con il vostro parrucchiere.

Che ne dite di queste nuove colorazioni? Vi ispirano?

Alla prossima tendenza, ragazze!

Nessun commento